PERCHÉ molti pensano di uscire e non votare più il Pd,nel caso in cui Renzi non si ricandidasse Insomma,esiste la politica "supina" e la politica "Dritta" Io,sono per la seconda.

Ognuno la rabbia la canalizza come può e come sa.Ma davanti alla rabbia che ti aggredisce,non puoi essere sempre dimesso,e,prima o poi devi,per decenza,reagire. Il politically correct non funziona in questo momento e ciò che si aspetta l'elettorato è la presenza democratica,ma forte.Questo è uno dei motivi per i quali,molti pensano di uscire e non votare più il Pd,nel caso in cui Renzi non si ricandidasse Insomma,esiste la politica "supina" e la politica "Dritta" Io,sono per la seconda.
MATTEO RENZI quest’uomo non è un miliardario, è laureato in GIURISPRUDENZA, è stato sindaco e presidente della provincia di FIRENZE.
Non ha conflitti d’interesse, non è stato mai nemmeno indagato;
E’ stato il Primo ministro del governo italiano che è riuscito a portare il PIL dal - 2,9% a +1,8% ed è riuscito con la sua politica amministrativa, ad aumentare il numero degli occupati di ben 987.000 unità.
E' giovane, ha solo 43 anni, è entusiasta, infaticabile , ha un'intelligenza superiore alla media è...

Leggi tutto l'articolo