PERONOSPORA, "INDENNIZZI DEFINITI CON ORGANIZZAZIONI..."

 “I contenuti del decreto necessario per definire le modalità di intervento, così come i tempi di attuazione, sono stati definiti dalla Regione, confrontandosi con le organizzazioni di categoria, nel corso di ben 5 riunioni.
Rispetto a quelle decisioni non è stato modificato nulla”.
Lo afferma il dirigente generale del Dipartimento Interventi Strutturali dell’assessorato regionale all’Agricoltura, Giuseppe Morale, in merito alle notizie pubblicate da alcuni organi di stampa sugli indennizzi previsti dalla legge finanziaria nazionale, a favore dei viticoltori colpiti dalla peronospora.
“Nel corso delle riunioni - continua Morale - è stato chiarito anche che, senza la comunicazione obbligatoria all’Unione europea, non era possibile dare attuazione agli indennizzi.
Ecco perché abbiamo deciso di procedere contestualmente ad inviare il decreto alla Gazzetta ufficiale, per la pubblicazione che avverrà il 18 aprile, e a Bruxelles per ottenere il via libera della norma.
Non appena l’Ue risponderà alla lettera della Regione, in 15 giorni circa, pubblicheremo una circolare per invitare gli agricoltori a presentare le richieste di indennizzo”.

Leggi tutto l'articolo