PIAZZA AFFARI SULLA PARITA'. VOLA UNIPOL, CROLLA UNICREDIT

Piazza Affari ha chiuso vicino alla parità dopo che per l'intera seduta ha viaggiato in netto rialzo.
Il Ftse Mib è salito dello 0,08% a 23.066,9 punti mentre il Ftse Italia all-share è salito dello 0,16% a 23.555,39 punti.
Sul listino principale volano le azioni Unipol (+5,17%) dopo la raccomandazione positiva di Jp Morgan.
Bene anche Stmicroelectronics (+2,29%), Prysmian (+2,41%), Generali (+2,23%) e Mondadori (+2,82%).
Deboli invece Italcementi (-1,34%) e Bulgari (-2,01%). Ma il peggior titolo tra le blue chip è stato Unicredit che ha ceduto il 3,53% a 2,4625 dopo che sono state confermate le voci di un aumento di capitale.
Ottima performance di Safilo che ha guadagnato il 24,25% dopo le indiscrezioni di stampa che avevano ipotizzato una possibile fusione con Marcolin (+11,88%)

Leggi tutto l'articolo