POLITICA - Movimento Cinque Stelle: “DOVERE” di governare.

“Partecipa. Scegli. Cambia”. Diceva Di Maio. Uno slogan quasi ormai invecchiato, eppure è passato solo qualche giorno.
“Io sono fiducioso, molto fiducioso. Tutto può cambiare e possiamo arrivare ad avere la maggioranza. L'entusiasmo sta crescendo”. Diceva, qualche giorno fa, ancora Di Maio.

Il 4 marzo scorso il popolo italiano ha partecipato, ha scelto ed ha cambiato. Certo, se non si fossero, ma questa è la mia personale opinione, senza voler sminuire lo “Tsunami” del Movimento Cinque Stelle, commessi degli errori, probabilmente si sarebbe realmente superato il fatidico 40% per avere una maggioranza e poter proporre un governo, a dire il vero già costituito e pronto, in piena autonomia. Purtroppo questo non è successo.
L’entusiasmo, poi, oltre ad essere cresciuto, continua tutt’ora per la schiacciante vittoria del M5S, ed è giusto che sia così. Ora, però, la campagna elettorale è finita, e tutto ciò che ho scritto fin qui è ormai acqua passata.
Oggi, dopo questo cosiddetto “Tsuna...

Leggi tutto l'articolo