PRESTIGIOSO CONCERTO D’ORGANO IN CATTEDRALE

Si terrà domenica 26 giugno in Cattedrale, alle ore 21.00, il tradizionale Concerto d’Organo, che sarà interpretato dal giovane ed affermato organista Maestro Giovanni PETRONE.
Il concerto rientra in una importante e qualificata Rassegna diocesana di musiche organistiche e corali denominata “Concerti di Primavera”, che si avvale della direzione artistica del Maestro Carlo BARBIERATO, incaricato diocesano per il restauro, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio organaro delle “nostre parrocchie”.
In occasione delle celebrazioni del 50° di Ordinazione Sacerdotale dell’Arciprete della Cattedrale mons.
Mario Furini, domenica 26 giugno, alle ore 21, l’organista frentano Giovanni Petrone si esibirà in uno straordinario concerto d’organo.
Il programma prevede brani barocchi ma anche di musica contemporanea.
Il musicista ha seguito numerosi corsi di perfezionamento, anche con il Maestro Wolfgang Zerer, e si è esibito, come concertista, già in numerose città d’Italia.
Questo concerto d’organo rappresenta un’ottima occasione per gli appassionati di musica classica per gustarsi una piacevole serata musicale in un contesto molto suggestivo, quello della Cattedrale di Adria, Chiesa Giubilare, edificio religioso che, oltre che per l’eccezionale bellezza architettonica, si contraddistingue per un’ottima acustica e quindi ideale per ascoltare concerti.
Il maestro Petrone, che sta completando gli studi a Vienna, eseguirà brani dal repertorio musicale per organo del '600, del '700 e dell' '800.
"Il mio impegno - ha dichiarato - è quello di divulgare la musica per l'organo nelle diocesi, dove negli ultimi anni sono stati restaurati vari strumenti musicali che meritano di essere suonati.
Occorre valorizzare culturalmente gli organi della varie diocesi".

Leggi tutto l'articolo