PRIMA DI PARTIRE: LA CREDENZIALE DEL PELLEGRINO

Conta solo il cammino, perché solo lui è duraturo e non lo scopo, che risulta essere soltanto l’illusione del viaggio.
(Antoine de Saint-Exupery)
La credenziale è il passaporto del pellegrino, che deve essere timbrato a ogni tappa. E la Compostela è il documento che attesta la fine del nostro pellegrinaggio. La credenziale del pellegrino è una specie di passaporto  e la sua origine risale al documento che, durante il Medioevo, si consegnava ai pellegrini come lasciapassare.
E' GRATUITA e deve essere timbrata almeno due volte al giorno. Per ottenere lo status di "pellegrino" è necessario percorrere almeno gli ultimi 100 km per i pellegrini a piedi o a cavallo, oppure gli ultimi 200 km per i pellegrini in bicicletta. L'unica credenziale ufficiale e valida è quella rilasciata dall'Ufficio del Pellegrino 
Consente inoltre l'entrata agli ostelli ed in alcuni dà il diritto di prelazione per il pernottamento a prezzi più che convenienti; serve anche come attestato di passaggio (è necessari...

Leggi tutto l'articolo