PROBLEMATICHE IGIENICO - SANITARIE QUARTIERE MARNA DI CATANZARO

Al Sig.
Dirigente “Igiene e Ambiente”Comune di Catanzaro Al Sig.
Dirigente “LL.PP”Comune di Catanzaro Al Sig.
Dirigente “Turismo”Comune di Catanzaro Al Sig.
Dirigente “Urbanistica”Comune di Catanzaro E, per conoscenza: Sig.ri Assessori Comune Catanzaro Igiene e Ambiente, LL.PP, Turismo, Urbanistica Sig.
SINDACO Comune di Catanzaro OGGETTO:- Problematiche igienico-ambientali quartiere MARINA di Catanzaro.
^^^^^^^^^^ Dopo molti anni di incomprensibili ritardi, quest’anno, grazie al meritorio lavoro dell’assessore all’urbanistica dr.
Iaconantonio, gli stabilimenti balneari della nostra Città potranno aprire al pubblico con l’arrivo della stagione estiva.
  Purtroppo, però, il quartiere presenta notevoli difficoltà di carattere igienico-sanitario che meritano risposte immediate e certe.
Questa commissione “Ambiente e Igiene”, riunita collegialmente con la commissione Turismo presieduta dal dr.
Ioele Giuseppe per discutere delle problematiche di cui all’oggetto, riceve decine di segnalazioni da parte dei cittadini residenti e degli operatori turistici relativamente al degrado del quartiere con particolare riferimento alla spiaggia, assolutamente da ripulire e livellare, nonché alla presenza un po’ dappertutto di erbacce e micro discariche.
E’ parere delle commissioni “Ambiente e Turismo” che le SS.VV si adoperino immediatamente per anticipare almeno di un mese la pulizia straordinaria dell’arenile di Catanzaro (il contratto d’appalto lo prevede il 1° giugno), in considerazione del fatto che la stagione balneare inizia ufficialmente (e per decreto) il 1° maggio.
In contemporanea si rende altresì necessario il livellamento della spiaggia al fine di renderla fruibile ai cittadini catanzaresi ed ai turisti ovvero a facilitare il montaggio degli stabilimenti estivi da parte degli operatori turistico-balneari.
Si richiede altresì il piano comunale del disserbo al fine di confrontarlo con le centinaia di segnalazioni dei cittadini che ne lamentano l’assoluta inadeguatezza.
Essendo oramai alle porte l’inizio della stagione balneare, questa commissione chiede di poter effettuare un sopralluogo col le SS.LL al fine di monitorare le problematiche che da qui a pochi giorni potrebbero rendere incandescente la qualità della vita nel quartiere marinaro.
In attesa di un cortese cenno di riscontro, cogliamo l’occasione per cordiali saluti.
  Catanzaro, 26.04.2007  

Leggi tutto l'articolo