PROPRIO NELLA CITTA’ DELLA SOLIDARIETA’ ?

PROPRIO NELLA CITTA’ DELLA SOLIDARIETA’ ?
Se non erro mesi fa, il sindaco della citta, “ S.E.
De Magistris il Supremo ”, in merito alla questione accoglienza manifestò pubblicamente solidarietà e sensibilità verso quei migranti che all’epoca dei fatti erano imbarcati e fermi al largo delle acque territoriali italiane sulle navi ONG ed ebbe a dire che avrebbe allestito una flotta di imbarcazioni col fine di raccogliere proprio quei migranti dalle navi ONG e trasportarli nella città da lui governata…cioè Napoli .
Si sarebbe dovuta chiamare flotta partenopea, sinceramente un bel nome ed in onore alla città, meravigliosa iniziativa e idea, una flotta che soccorre in mare i poveri disgraziati che scappano dalle guerre e dalla fame è una iniziativa lodevole e da premio Nobel per l’amore e la solidarietà.
Tutto bene allora nella città “partenopea” ? Mica tanto, perché l’attuale sindaco predica bene ma razzola sempre male, ama il fumo negli occhi e furbamente sa come usare il verbo strumentali...

Leggi tutto l'articolo