PUNTI E VIRGOLE E...

Un ispettore scolastico un giorno

andò a visitare una classe elementare
e si accorse che nei loro compiti molti alunni
non usavano la punteggiatura.
Il maestro dichiarò all'ispettore che secondo lui
non era una cosa importante.
L'ispettore, allora, afferrò un gesso
e scrisse alla lavagna:
" Il maestro dice: l'ispettore è un asino".
Gli alunni si guardarono sorpresi.
- Leggete adesso- disse l'ispettore, cambiando punteggiatura.
" Il maestro, dice l'ispettore, è un asino"
( Dal Web)

Io aggiungo solo che...
La capacità di saper leggere senza preconcetto 
in assenza di problematiche mentali
di carattere esclusivamente personale,  
è a prescindere dalla punteggiatura.
Perchè l'ipocrisia delle malelingue
e la mediocrità della gente
farà sempre parte di quella classe
di analfabeti per diritto di scelta.

Leggi tutto l'articolo