Padoan ha gestito per conto del Fondo monetario internazionale la crisi argentina. e l'ha fatta fallire

  ditelo che sono aumentati ancora i prezzi dei generi alimentari, tolta la tassa sulla casa il comune mi ha fatto pagare la tasi,la stessa cifra dell'anno prima, la 14 esima non mi è arrivata, deve essere automatica non fare le solite menate da pezzenti, ditelo,la benzina manco il tempo di sentire che Putin ha limitato le estrazioni ed è già aumentata,il gas diminuisce il prezzo a caloriferi spenti ossia a giugno e a ottobre aumenta,ossia quando li accendi, viceversa con l'elettricità, a giugno aumenta perchè si sa che vanno i condizionatori, ditele queste cose, fate un'articolo dettagliato e facciamo lo girare, questo è un governo criminale.
I prezzi non è vero che sono fermi continuano ad aumentare, i salari quelli diminuiscono, ci stanno facendo diventare peggio di un paese del sud america, se i prezzi dei generi di prima necessità sono aumentati del 100%, le paghe in 10 anni del 20%, poi vogliono il pil aumentato,ma siamo matti? Padoan l'ha imposto Napolitano che ha obbedito agli States, cioè questo è tradimento dello stato, Napolitano secondo me è rimasto quello che era a 20 anni,ossia fascista e s'è infiltrato nel pc, che l'hanno fatto infiltrare, ditele queste cose Padoan ha gestito per conto del Fondo monetario internazionale la crisi argentina.
Seguendo le sue ricette liberistiche e monetariste imposte da Padoan nel 2001, Buenos Aires fu costretta a dichiarare fallimento dopo la distruzione del tessuto sociale del Paese.
In quegli anni il neo ministro si occupò anche di Grecia e Portogallo.
Krugman scrisse in un altro articolo che furono proprio le ricette economiche «suggerite da Padoan a favorire la successiva crisi economica nei due Paesi».
http://www.vnews24.it/2014/02/22/padoan-spinse-largentina-nellabisso-ora-ci-riprova-con-litalia/ Il governo falsa i dati sulla crescita #NonMiFidoDiRenzi di MoVimento 5 StelleL'Ufficio parlamentare di bilancio (organismo che rappresenta tutto l'arco costituzionale) per la prima volta quest'anno non ha validato le previsioni del governo sulla crescita per il 2017.
Ossia stanno sparando balle su balle e raccontando che l'Italia crescerà ma non è vero nulla: l'unica cosa che continua ad aumentare ad ogni rilevazione è il debito pubblico. Falsificano i dati sulla crescita per fare campagna elettorale per il referendum costituzionale di dicembre.
Non è possibile fidarsi di questa gente.
Ogni cosa che dicono è falsa.
Il Bomba, che quando va in giro per il Paese a propagandare il Sì riempie le piazze solo di polizia e scontri, ha dato mandato al [...]

Leggi tutto l'articolo