Palazzina Laf, condannato presidente dell'Ilva (da un articolo di “La repubblic” dell’8 dicembre 2001)

Mobbing della Palazzina Laf, condannato presidente dell'Ilva e collaboratori
(in attesa della pubblicazione della sentenza, riferiamo questa notizia di stampa)
 
Undici imputati condannati (tra cui il presidente dell'Ilva, Emilio Riva) per tentativo di violenza privata; non c'è stata invece frode processuale: questa la sentenza, dopo otto ore di camera di consiglio, emessa stasera dal giudice unico del tribunale di Taranto Genantonio Chiarelli. Oggetto del processo il trasferimento forzato nel '97, un chiaro caso di mobbing, di dodici dipendenti del centro siderurgico (piu' tardi diverranno settanta) in in una palazzina inutilizzata e priva di impianti di lavorazione. Un caso, questo della palazzina Laf, è diventato uno dei più citati fra gli studiosi di mobbing. Emilio Riva, presidente del consiglio d'amministrazione dell'Ilva, Luigi Capogrosso, direttore dello stabilimento di Taranto, e un caporeparto, Antonio Bon, sono stati condannati a due anni e tre mesi di reclusione. Un altro c...

Leggi tutto l'articolo