Pallacanestro

La pallacanestro, conosciuta anche come basket, diminutivo del termine inglese basketball, è uno sport di squadra in cui due squadre di cinque giocatori ciascuna si affrontano per segnare con un pallone nel canestro avversario, secondo una serie di regole prefissate.
È nato e si è sviluppato negli Stati Uniti d'America nel 1892, grazie all'idea di James Naismith, medico, insegnante di educazione fisica e allenatore di pallacanestro canadese.
Dalla fine del XIX secolo, la pallacanestro si è diffusa in tutto il mondo, grazie all'attività di propaganda della Federazione Internazionale Pallacanestro, fondata nel 1932.
È uno sport olimpico dalla IX Olimpiade, che si tenne a Berlino nel 1936.
In Italia, secondo una ricerca Assosport, la pallacanestro sarebbe l'undicesimo sport più seguito, con il 5,9% della popolazione che se ne interessa regolarmente.
Secondo altre fonti sarebbe invece il settimo sport per numero di interessati.
Per numero di spettatori che assistono dal vivo agli eventi invece il basket si posiziona al secondo posto.
Il numero di spettatori nei palazzetti italiani di Serie A ha avuto un considerevole aumento negli ultimi anni, nel dettaglio è stato 1.252.454 nella stagione 2005/2006 con una media di 3.739 spettatori a partita per poi passare a 1.281.111 nel 2006/2007 con una media di 3.859 e confermarsi quasi costante nel 2007/2008 con 1.279.470 con una media di 3.854   La pallacanestro in Italia La traduzione in italiano delle regole della pallacanestro risale al 1907 a cura di Ida Nomi (membro della commissione tecnica della Federginnastica), il gioco inizialmente venne chiamato "palla al cesto".
Nel 1919 si ebbe il primo incontro, nei giardini della Villa Reale di Monza e l'anno seguente la Federginnastica l'ammise fra le sue discipline e si svolse il primo campionato di pallacanestro italiano (vinse la Forza e Costanza Brescia).
Al 1921 risale la fondazione della Federazione Italiana Pallacanestro, che nel 1930 si svincolò dalla Federginnastica e venne riconosciuta dal CONI.
Una diffusione più capillare dello sport si ebbe però solo dopo la seconda guerra mondiale in seguito all'arrivo delle truppe di liberazione.
La squadra più titolata è l'Olimpia Milano, vincitrice di 25 scudetti, davanti alla Virtus Bologna vincitrice di 15 titoli e alla Pallacanestro Varese con 10, a seguire ci sono la Benetton Treviso con 5, la Pallacanestro Cantù e la Mens Sana Siena con 4, la Victoria Libertas Pesaro e la Fortitudo Bologna con 2 ed infine Virtus Roma e JuveCaserta con uno.
La Lega A italiana è [...]

Leggi tutto l'articolo