Pallacanestro Paese – ASD Nuovo Basket Opitergium 60 - 63

Castagnole (TV), 17 gennaio 2010 Vittoria in volata per gli ospiti, alla settima tappa del campionato Uisp A2 in scena a Castagnole, la prima del 2010.
Tutti in gruppo nel primo quarto di gara, in cui l'Oderzo tenta la fuga coi propri lunghi, bravi a segnare con continuità e stoppare con efficacia ogni iniziativa dei pari ruolo di coach Zin, ma i piccoli della formazione di casa ricuciono lo strappo col tiro dal perimetro e tengono il Paese a meno 5.
Un po' di appannamento difensivo e la scarsità delle soluzioni d'attacco dei ragazzi di Castagnole permettono però alla fuga avversaria di prendere corpo nel secondo quarto, che si chiude con gli opitergini a più 11, dopo che gli stessi erano stati avanti anche di 15 lunghezze.
L'intervallo porta nuova linfa alla manovra del Paese che, con cambi regolari nelle marcature, si riporta a meno 6.
L'ultimo quarto è degno del miglior tappone dolomitico del Giro d'Italia.
I neri di Oderzo pagano la panchina corta e sentono la stanchezza di una gara condotta sempre al comando, i gialloneri pressano forte in difesa e girano bene palla in attacco.
Sull'ultima salita è dunque la compagine casalinga a scattare e, con due colpi di pedale di Andrea e Stevo, è di nuovo sui fuggitivi: a 1 e 08 dalla sirena è 60 pari.
Come detto, però, sul rettilineo finale testa e gambe dei gialloneri si fanno di legno, tanto da perdere le posizioni difensive e non riuscire a raccogliere un pallone semplicissimo.
All'ultima curva è avanti Oderzo di 3, ma è il Paese a gestire l'ultimo possesso di 11 secondi.
Purtroppo lo fa malamente, non riuscendo nemmeno a confezionare una conclusione a canestro.
Sul traguardo è così l'Opitergium a mettere le ruote davanti a quelle della formazione di casa.
Risultati parziali: Primo quarto: 14 a 19 Secondo quarto: 15 a 21 Terzo quarto: 14 a 9 Quarto quarto: 17 a 14 Tabellini: Stefano Marcobelli (k): falli 4, punti 7 Furio De Angelis: falli 4, punti 2 Andrea Montagner: falli 1, punti 3 Andrea Camarin: falli 3, punti 3 Mattia Bellan: falli 2, punti 2 Walter Naples: falli 1, punti 6 Riccardo Satriano: falli 3, punti 28 Enrico Gentili: falli 3, punti 6 Stefano Pizzolato: falli 2, punti 2 Sandro Fornasier: falli 2, punti 1 Pagelle: Stefano Marcobelli: FREGOLOTTA.
Indispensabile per Adriano, all'ora di colazione riesce a dare la carica, con un gioco godibile e sostanzioso.
Segna, difende e si fa in quattro per saziare l'appetito di assists dei compagni.
Trova il pari sul filo di lana, ma non la ciliegina della vittoria.
Voto: 7,5 Furio De Angelis: TRAZIONE INTEGRALE [...]

Leggi tutto l'articolo