Paltrinieri d'oro e Detti di bronzo nei 1500 sl

Stupendo e storico podio con i due azzurri.
        Aggiornamento ore 3:28 - Gregorio Paltrinieri è il campione olimpico di Rio 2016! Dominio assoluto dell'azzurro dall'inizio alla fine della gara.
Non c'è stata storia, è lui il re dei 1500 stile libero.
Per gran parte ha nuotato al di sopra del record del mondo (14’ 31” 02 stabilito da Sun Yang a Londra 2012), ma alla fine si è accontentare di 14' 34" 57.
A completare la festa italiana c'è il bronzo di Gabriele Detti in 14' 40" 86.
Argento a Connor Jaeger, americano che ha nuotato in 14' 39" 48.
Gara e podio storico per l'Italia.
  Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti oro e bronzo nei 1500 stile libero: il video della gara e della premiazione alle Olimpiadi di Rio 2016.
    Le dichiarazioni di Paltrinieri dopo la gara ai microfoni di RaiSport:   "È stato davvero duro, non solo la gara, ma tutto quanto, il viaggio, stare qui a Rio, tutta la situazione.
Gli altri sembravano più sicuri di me, io non avevo paura di nulla in particolare, ma è pur sempre una finale olimpica.
Io volevo fortemente la medaglia d'oro, volevo anche il record del mondo, non l'ho mai detto esplicitamente, ma so di volerlo"   Poi è arrivato ad abbracciarlo Gianmarco Tamberi, capitano della nazionale di atletica, campione di salto in alto d'Europa e del mondo indoor, purtroppo infortunatosi poco prima delle Olimpiadi.
Questo quello che ha detto Gabriele Detti:   “Questa volta è qualcosa di davvero speciale.
Sì il 400 sl è bello, è la mia gara.
Però questo podio è quello che volevamo da cinque anni, da quando ci alleniamo insieme.
Allenarsi con il campione olimpico sarà dura.
Era quello che volevamo da sempre e ora c’è da andare avanti.
L’amicizia e il rispetto sono alla base di tutto, a Ostia abbiamo imparato a conoscerci, a volerci bene.
Questa medaglia pesa di più per il significato.
La medaglia olimpica è quello che sognano tutti gli atleti, riuscirci addirittura due volte mi rende ancora più orgoglioso di essere italiano”La finale di Detti e Paltrinieri Domenica 14 agosto 2016, ore 2:00 - Ci siamo quasi, tra poco più di un'ora la gara più attesa dagli appassionati di nuoto italiano, l'unica in cui abbiamo speranza di vincere l'oro e magari puntare anche al record del mondo: è quella dei 1500 stile libero con Gregorio Paltrinieri superfavorito.
E se vogliamo sognare in grande, c'è in corsia anche Gabriele Detti, vicecampione d'Europa su questa distanza, proprio alle spalle dell'amico Greg.
La finale comincia alle ore 3:11 e dura circa un [...]

Leggi tutto l'articolo