Pamela Anderson non è gradita ai funerali di Sam Simon

Il creatore dei "Simpson" Sam Simon è morto e l'amica Pamela Anderson non potrà essere presente ai suoi funerali.
Secondo la notizia che riporta " TMZ" i familiari si sono scagliati contro l' Anderson per colpa di un anello da 800mila dollari, che Simon le regalò qualche settimana prima di morire.
Secondo una fonte la famiglia è "inorridita dalla sfacciataggine della Anderson, che si è approfittata di un uomo debole".
Le campagne in favore degli animali avevano avvicinato Simon alla Anderson, testimonial storica della Peta, e i due erano amici da parecchi anni.
L'ultimo 'regalino' (che le ha donato senza dire nulla alla famiglia) ha però reso Pam persona non gradita alle esequie del produttore, che si terranno il 17 marzo in forma privata.
Per ora la Anderson non ha commentato l'accaduto, anche perché non è il solo problema che la affligge in questo momento.
L'attrice sta infatti cercando di ottenere un ordine restrittivo nei confronti di Rick Saloman, da cui sta divorziando, che a suo dire avrebbe tentato di strangolarla mentre facevano sesso.

Leggi tutto l'articolo