Pan Brioches

Ed ecco una delle ricette che amo di più.
Brioche 500 gr.
di farina 100 gr.
di burro morbido (o 80 grammi di olio) 1 cubetto di lievito fresco o 2 bustine di lievito secco 80 gr.
di zucchero 190 gr di acqua tiepida 2 uova 1 bustina di vanillina 1 cucchiaino di sale fino zucchero a granella a piacere Sciogliere il lievito in poca acqua.
Lavorare 300 gr.
di farina, il lievito sciolto e 150 gr d'acqua per 10 minuti, fino a quando non diventa una pasta liscia.
Formare una palla e farla lievitare per 40 minuti in una terrina ricoperta da un canovaccio in un luogo tiepido (almeno 25°).
Una volta lievitato, lavorarlo per altri 10 minuti aggiungendo 200 gr.
di farina, 2 tuorli, lo zucchero, la bustina di vanillina, il sale, il burro e 40 gr.
di acqua, fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro.
Far riposare per 10 minuti.
Preparare le brioches a piacere.
Per i cornetti tagliare tanti triangoli e arrotolarli, magari mettendoci prima un po' di marmellata o gocce di cioccolato nel centro del triangolo.
Per le forme lasciatevi sbizzarrire dalla fantasia!!! Una volta preparate le brioches farle lievitare per 1 ora e mezza su una teglia ricoperta con la carta forno sempre in luogo tiepido e coperte da uno strofinaccio o chiuse nel forno spento.
Disporle distanziate per evitare che si attacchino tra di loro nella lievitazione.
Prima di infornare sbattere i 2 albumi avanzati con un po' di zucchero e spennellare le brioches, spargendoci sopra un po' di zucchero granulare.
Infornare per 10 minuti a 180°.
A metà cottura accendere il grill per colorare la superficie, facendo attenzione a non bruciarle!!! Lasciar raffreddare.
Le brioches se non si possono mangiare subito si possono conservare benissimo nel freezer per un mese, e sono ottime riscaldate nel forno.
Buon appetito!

Leggi tutto l'articolo