Paola Perego mi sento impotente davanti alla malattia di mio padre

La conduttrice tv Paola Perego ha raccontato in un'intervista a “Vanity Fair" un aspetto molto intimo della sua vita, che la farebbe soffrire molto: «Mi sto sentendo impotente adesso perché mio padre, che ha novant’anni, è molto ammalato.
Vorrei rimetterlo in piedi, non se ne può andare sulla sedia a rotelle.
Sto lottando, ma non è semplice.
Ci proverò fino all’ultimo momento, ma rimane frustrante non poter fare nulla per impedirlo».
Ad alleviare questo momento, ci pensano marito, figli e nipote della conduttrice: «Quando sto con i miei figli, con mio nipote e con mio marito, se non devo lavorare, le telefonate e le intrusioni mi disturbano molto».
Paola Perego conclude svelando cosa non sopporta: «Quando gli altri non ascoltano me, inizi a parlare e a un certo punto attaccano con i problemi loro e non ti danno più retta».

Leggi tutto l'articolo