Papa:responsabilità su mezzi distruzione

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 2 FEB – Ricordando, nell’udienza a una delegazione del Consiglio Nazionale del Principato di Monaco, il discorso di Paolo VI all’Onu e la sua frase “Il pericolo vero sta nell’uomo, padrone di sempre più potenti strumenti, atti alla rovina e alle più alte conquiste!”, papa Francesco ha affermato che “per ripensare il nostro destino comune e costruirlo, dobbiamo essere consapevoli della nostra responsabilità e intraprendere la via della pace con sé stessi, della pace con gli altri e della pace col creato”.
“Questa è la politica della pace che vi invito a promuovere, ciascuno di voi e tutti insieme nell’alta missione che vi è affidata”, ha detto il Pontefice.
“Possiate sempre avere a cuore la promozione di un futuro per ogni cittadino, nel rispetto fondamentale dei valori che sono la dignità delle persone e di ogni vita umana”, ha aggiunto.