Papa Giru Amore e Vendetta si replica a Grottaglie

Si replica Domenica 29 Maggio a Grottaglie (Teatro Monticello ore 20:30) il film drammatico Papa Giru.
Amore e Vendetta (Italia 2016, 80'.
Nella Foto), di Tony Zecca e Mino Chetta, girato interamente in Puglia, e tratto da una storia vera.
Protagonisti gli attori grottagliesi Carmelo Lorizio e Clara Magazzino «Grottaglie, 1802.
La storia vera di Don Ciro Annicchiarico, che da prete diventò un temibile brigante.
Papa Giru si invaghisce di una donna bellissima, Antonia Zaccaria, contesa – però - da un altro prete.
Segue la vendetta, fino a provocare un omicidio.
Papa Giro scappa, ma viene catturato dopo anni di latitanza, e decapitato in piazza.» Nel cast: Francesca Mascia, Spiro Cometa, Piero Fabietti, Giovanni Santoro, Rocco Santoro, Francesca Frisa.
Nel cast: Annamaria Gerlone, Tina Quaranta, Pasquina Filomeno, Nicola Dattesi, Gaspare Rizzo, Luciano De Padova, Ottavio Latorre, Michele Arcadio, Mimmo Vestita, Salvatore Centonze, Ciro Ricchiuti, Matteo Filpi, Marisa Fornaro, Teresa Caliandro, Gioacchino Religioso.
  I Registi, entrambi di San Marzano, hanno all'attivo già tre film.
Il primo (girato nel 2011) si intitola Cosimo Mazzeo.
Una Storia Italiana e racconta la vita vera del giovane brigante Cosimo, detto Pizzichicchio, fucilato a 27 anni: lavoro citato nel libro "Nei Secoli Fedele" di G.
Breccia, edito da Mondadori.
Poi il film Le Ultime Aquile, che racconta una storia della valle delle Aquile, con inquinamento, soprusi e mancanza di lavoro per i giovani.
Nel 2013 è stato prodotto il lungometraggio Principe Demetrio Capuzzimati, con la vita del combattente Arbereshe, ambientato nel 1500.
Tutti i film sono stati realizzati non a scopo di lucro, solo per passione verso il cinema e le storie vere.

Leggi tutto l'articolo