Paradiso

 ParadisoDi notte, tardi, mi ritrovo ancoraA farmi domande e a guardare la tvNon riesco a credere a quello che trasmettonoQualcosa che non vorrei vedereMolte specie rare si estingueranno prestoE saremo a corto di ciboPerché dobbiamo essere così egoisti?Dobbiamo cambiare atteggiamentoSo di non essere l'unico a preoccuparsiPerché non ci svegliamo e realizziamo?Come gli uccelli nel cieloVoliamo altiSenza fare alcun sacrificioAbbiamo così poco tempoPer vanificare questo crimineO perderemo il nostro paradisoMi sembra non niente abbia sensoNon importa a nessuno,E' sempre la stessa cosaMadre natura sta piangendo per il doloreSo che siamo noi quelli da incolpare

Leggi tutto l'articolo