Parma, Cgil: Vigilanza privata, rinnovato l’integrativo provinciale

Contratti Provinciali 14 dic 2015 Parma, Cgil: Vigilanza privata, rinnovato l’integrativo provinciale (AGENPARL)- Parma 14 dic 2015 – Nel pomeriggio di giovedì 10 dicembre, è stato rinnovato il Contratto Integrativo Provinciale della Vigilanza per il triennio 2016-2017-2018 tra FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL, UILTUCS UIL di Parma unitamente alla delegazione delle RSU e Upi, Legacoop, Confesercenti e le imprese IVRI, CoopService, Securducale Vigilanza.
Il rinnovo triennale riconosce il mantenimento dei tickets e la struttura del premio variabile per i lavoratori di un settore, anche territorialmente, stressato e attraversato dagli effetti del perdurante periodo di crisi economica e sociale.
Rimane insediato il tavolo di lavoro tra le parti per proseguire il confronto sulle problematiche di settore.
“Un rinnovo contrattuale unitario, seppure di tenuta, rappresenta sempre l’affermazione del valore del lavoro, ancora di più in un periodo in cui si cerca di praticare per via legislativa l’arretramento dei diritti e delle regole del gioco.
Anche la modalità del rinnovo territoriale ha avuto il suo protagonismo, non tanto nella celerità, quanto nella volontà di riconoscere sia da parte sindacale che da parte associativa l’importanza di un confronto diretto, asciutto e rispettoso”.
Queste le valutazioni di Silvia Avanzini, Giovanni Maione e Aldo Giammella per i tre sindacati di categoria.
Il prossimo 21 dicembre dalle ore 21.00 alle ore 22.00 si terrà, presso il salone Trentin della Camera del Lavoro di Parma, un’assemblea generale dei lavoratori della vigilanza, che, forti dell’integrativo provinciale già sottoscritto, dovranno confrontarsi anche sul rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale, ormai in scadenza.
http://www.agenparl.com/parma-cgil-vigilanza-privata-rinnovato-lintegrativo-provinciale/

Leggi tutto l'articolo