Parole

  Bambino tu conosci il mio nomee il tuo dolce sguardo mi chiamadicendomi " Semplice abbandono!"Voglio guidare la tua navicella! Che meraviglia!Con la tua manina di bambine con la tua debole voce infantiletu plachi il flutto che mugghia intornoe anche il vento!... Se tu vuoi riposaredurante l'infuriare della tempesta,degnati di posare sul mio cuorela tua piccola testa bionda... Quando tu dormi,com'è incantevoleil tuo sorriso!...Con il mio dolce cantovoglio cullarti teneramente,mio bel Bambino! poesia 42 Santa Teresa di Lisieux Parole sento scorrerecosì come ogni seraquando scende la nottee in me regna la pace. Tranquilla nella stanzala penna mia compagnaverso nuovi orizzontisicura mi accompagna. Folletti,fate..e rospiimmagino d'incontrare,pene d'amore già vissutee gioie del cuore raccontare. Ripesco l'emozioniormai sopitee sonnecchiandole trasformo... ...udite...udite.perchè Mari èeffervescentecome fuoco che danzauna carezza che mitigaun apparenza che addolcisce i tratti un goli...

Leggi tutto l'articolo