Parole

        Ho pensato profondamente,in un universo inquieto,ho scavato in profonditàcon il cuore spietato, Posso ancora volare,ma ho rotto le alicon le paure che nascono in me, nelle mie numerose ferite.
Ho i brividi in questa notte fredda,la luna rassicurante mi parla di provarea cercare chi Amo tra le mie stelle,Io con le spalle al murole sento ridere tra di loro.
Nel letto del fiume si specchia il cielosi uniscono nella costruzione di un Magistero.Sul nero della notte e la bianca luna si elevaciò che mi dà il dono della felicità eterna.Come il vento soffia via i detriti della terra.
Aspetto i momenti,Per raccogliere sussurri,parole di tenerezza,fino a quando il sole si alza nel cielo.
Luogo lontano,desideri in mente,Di quando eri con me attendo.Fino a quando sia il sonnoad incontrare nel sogno chi amo.
Lasciatemi dormire,fino a quando la luna sorge di nuovo!Con la sua suprema maestosità, il silenzio,con il suo profondo abbraccio,verso il cielo attraverso di me.©Mercante di Stelle © D....

Leggi tutto l'articolo