Parole di guerra

          Il Diario di Attilio Corengia "il piccolo grande fornaio scrittore guanzatese" "Così i ricordi tristi sonnecchiano per tanto tempo in una delle innumerevoli caverne del ricordo, stanno lì anche per anni, per decenni, per tutta una vita.
Poi, un bel giorno, tornano in superficie, il dolore che li aveva accompagnati è di nuovo presente, intenso e pungente come lo era quel giorno di tanti anni fa." Va’ dove ti porta il cuore, Susanna Tamaro (su gentile concessione dell'autrice) Il diario si trasforma in uno spettacolo a cura della Compagnia Teatrale gli Erranti Il diario si trasforma in uno spettacolo a cura della Compagnia Teatrale gli Erranti, che con grande impegno, passione e sensibilità riesce a dar vita alle parole di Attilio con momenti di strordinaria intensità e commozione.
“Per la neve”, questo il titolo dello spettacolo, è risultato finalista e segnalato al Concorso Letterario Nazionale Bel-Ami 2012.
Per ulteriori informazioni visita il sito della Compagnia Teatrale.
Prossimi spettacoli: - sabato 2 marzo 2013, ore 20.30, Aprica (SO), Sala Congressi del Centro Direzionale - nell'ambito delle manifestazioni legate alla 4a edizione della Corsa a piedi nudi sulla neve che si terranno sabato 2 e domenica 3 marzo 2013, sempre all'Aprica (maggiori informazioni sul sito); - giovedì 25 aprile 2013, ore 21.00, Guanzate (CO), Auditorium Scuola Secondaria di Primo Grado Anna Frank.
Attilio ritorna al suo paese natale.
guarda l'intervista ad Attilio e tersita  http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=E5mZlxn_Vrg  LEGGI TUTTO QUI: http://www.parolediguerra.it/     GRAZIE A TERESITA CORENGIA

Leggi tutto l'articolo