Parroco arrestato per stalking: non accettava la fine della relazione con un 29enne

    Stalking, violenza sessuale aggravata e danneggiamento aggravato: sono queste le accuse pesantissime a causa delle quali è stato arrestato dai carabinieri Armando Bicchiarelli, un uomo di quarantatré anni che vive a Isola del Piano, in provincia di Pesaro, città della quale era il parroco prima di venir ridotto allo stato laicale dalla Santa Sede, un anno fa.
L’ex sacerdote è stato denunciato da un operaio ventinovenne, con il quale Bicchiarelli intratteneva un rapporto che andava un po’ oltre l’amicizia.
Qualche tempo fa il giovane aveva deciso di porre fine alla relazione che legava a Bicchiarelli.
Ma l’ex parroco non l’aveva presa affatto bene, e aveva cominciato a perseguitarlo, partendo dalle minacce di rivelare la loro storia ai parenti del ragazzo e alla sua fidanzata, per passare poi ai danneggiamenti e infine alle minacce di morte nei confronti dell’operaio stesso ma anche della sua ragazza.
Alla fine il ventinovenne si è deciso ad andare ai carabinieri che, dopo le necessarie indagini, hanno provveduto all’arresto di Bicchiarelli.
   

Leggi tutto l'articolo