Parto in ambulanza in stazione servizio

(ANSA) – PALERMO, 12 GEN – Una ragazza di 18 anni ha partorito in un’ambulanza, ferma in una stazione di servizio, lungo la Palermo-Agrigento.
La giovane mamma, alla seconda gravidanza, aveva iniziato il travaglio questa mattina; è partito l’elisoccorso per trasportarla in ospedale ma a causa delle cattive condizioni meteo non è riuscito ad arrivare a Lercara Friddi (Pa).
I medici del Pte, insieme ai sanitari del 118, sono saliti in ambulanza con la paziente per raggiungere l’ospedale Civico, a Palermo.
Poiché il travaglio era in stato avanzato, i sanitari hanno deciso di fermare il mezzo nella stazione di servizio.
La bimba di 3 chili e 400 grammi sta bene.
Con la madre si trova adesso nell’ospedale Civico.
Il parto è stato possibile grazie al medico Luna Cleria, al ginecologo Pietro Alimondi, alla neonatologa Giulia Villani, ai soccorritori Giuseppe Lercara e Carmelo Pecoraro.
A coordinare l’intervento dalla sala operativa del 118 sono stati il medico Biagio Bonanno e gli infermieri Filippo Pizzurro e Marcello D’Aleo.