Pasolini cercatore d’immagini, tra Calimera e Lecce: Film, documentari, seminari e installazioni

L’attualità di Pierpaolo Pasolini e la sua immensa portata intellettuale, civile, artistica (a 40 anni dalla scomparsa) saranno il tema di una serie (lunga un anno, fino a Novembre 2016) di incontri scientifici, eventi teatrali, rassegne cinematografiche e letture critiche.
Dopo la annunciata proiezione del film Salo' o le 120 Giornate di Sodoma (avvenuta al Cineteatro DB d’Essai), il prossimo appuntamento “Pasolini cercatore d’immagini” è previsto per Mercoledì 16 Dicembre a Calimera e Venerdì 18 a Lecce, ripercorrendo la visita del poeta nel 1975 in Salento.
Presso il Cinema Elio di Calimera Mercoledì 16 Dicembre verranno proposte una videoinstallazione e una radioinstallazione realizzate dal Cineclub Universitario di Scienze della Comunicazione (Università del Salento), che cura alcuni nuclei tematici dell’iniziativa.
Il programma annunciato per Venerdì 18 Dicembre prevede a Lecce: ore 10:00 = “Oltre il ricordo, il testo” Seminario di Ermeneutica Rispondente intorno a Pier Paolo Pasolini.
Interventi dei professori: Carlo Alberto Augieri, Mimmo Pesare, Stefano Cristante, Fabio Moliterni, Luca Bandirali.
Chairman: prof.
Domenico Fazio, Pro Rettore Università del Salento.
(Palazzo Codacci Pisanelli).
Ore 15:00 = Reading pasoliniano itinerante nelle strade della Città.
Ore 16:00 = Pasolini “cercatore” di immagini.
In programma la proiezione di tre documentari, introdotti dal critico cinematografico Roberto Chiesi, Responsabile del Centro Studi “Archivio Pasolini” della Cineteca di Bologna.
Sopralluoghi in Palestina per Il Vangelo secondo Matteo (1965, 55’).
Appunti per un film sull’India (1968, 34’).
Appunti per un’Orestiade Africana (1970, 65’).
In questi documentari, Pasolini cerca i luoghi di nuovi progetti cinematografici e inventa un proprio cinema etnografico, personale ed eterodosso come tutta la sua produzione di immagini, attraversa Palestina, India e Africa con profonda curiosità dell’umano unita a una forte tensione culturale, estetica, morale.
(Ammirato Culture House).
ore 20:00 = Lo sguardo di e su Pasolini: Comizi d’amore di Pier Paolo Pasolini.
Introducono Stefano Cristante e Roberto Chiesi.
Pasolini di Abel Ferrara: introduce il direttore della fotografia Stefano Falivene.
(Cineporto di Lecce).
  Il Comitato Scientifico è composto da Carlo Alberto Augieri, Luca Bandirali e Mimmo Pesare, professori del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione / Università del Salento, in partenariato con: Hollywood Party (Rai Radio3), Apulia film commission, Ammirato [...]

Leggi tutto l'articolo