Pasta: ecco perché si dovrebbe evitare quella più gialla

PASTA – IL PERICOLO GIALLO. Prendetevi 2 minuti, sedetevi e leggete con calma, perché è un argomento molto importante!
Guardate quest’immagine: a sinistra troviamo una pasta di grano autoctono siciliano perciasacchi, essiccata a bassissima temperatura; a destra l’esempio di una pasta ‘precotta’, essiccata ad altissima temperatura.
Vi spiego il perché! Sapete benissimo che l’alimento base dell’alimentazione degli italiani è la PASTA secca, prodotto ottenuto dall’impasto e dal successivo essiccamento di semola di grano duro ed acqua, che è anche uno degli prodotti italiani più apprezzati e conosciuti in tutto il mondo. Ma il nostro alimento più amato ha due grossi e pericolosi nemici:
GLIFOSATO. L’Italia è il primo produttore di grano duro dell’Unione Europea ma, per diversi motivi, non riesce a raggiungere l’autosufficienza negli approvvigionamenti e quindi siamo costretti a importare la materia prima dall’estero.
SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM
In particolar modo dal Canada, che...

Leggi tutto l'articolo