Pasta al sacco

Pasta al sacco  Ingredienti Per la sfoglia: 200 g di farina 2 uova Per il ripieno: 1,5 kg di spinaci 200 g di prosciutto cotto sale pepe Inoltre: 700 g di ragù di carne 70 g di parmigiano grattugiato 20 g di burro Preparazione 1 Setacciate la farina sulla spianatoia, impastatela con le uova e lavoratela fino a ottenere un impasto liscio e sodo.
Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e fate riposare 30 minuti.
Tirate una sfoglia sottilissima e copritela con un  canovaccio umido fino al momento in cui la userete.
2 Lavate gli spinaci, sgocciolateli, poi cuoceteli con la sola acqua rimasta aderente alle foglie durante il lavaggio.
Scolateli, strizzateli bene e passateli al tritatutto due volte insieme al prosciutto.
Versate il composto in una terrina, salate, pepate e mescolate.
3 Spalmate questa crema di spinaci e prosciutto sulla sfoglia, quindi arrotolatela ben stretta, avvolgetela in un pezzo di stoffa leggera o in un sottile  canovaccio, legate gli estremi del grosso salsicciotto con uno spago da cucina, poi deponetelo in una teglia dai bordi  alti.
Ricoprite l'intero involucro con acqua salata e fate sobbollire, a tegame coperto, per almeno 1 ora.
4 Riscaldate  nel frattempo il ragù in modo che sia caldo al momento dell'uso.
Svolgete il rotolo di pasta e tagliatelo a fette alte  1,5 cm.
Imburrate una pirofila da forno e disponetevi le fette leggermente accavallate le une sulle altre.
Ricoprite il tutto con il ragù, distribuendolo in modo uniforme.
5 Cospargete con il parmigiano la preparazione e fate cuocere per 20  minuti in forno preriscaldato a 190 °C, fino a quando sulla superficie si sarà formata una bella crosticina dorata.Togliete dal forno e servite in tavola ben caldo

Leggi tutto l'articolo