Pasta zucchine, speck e ricotta salata...da una cena veloce al pranzo della domenica!

Eccovi un altro mio ever green domenicale, veloce e gustoso… la pasta con zucchine,  speck e ricotta salata! Ottima per il pranzo della domenica o per una cena con amici.
O per una cena alternativa al "non ho proprio idea di cosa cucinar"! L’ho fatta questa domenica per la festa della mia piccola, si prepara in poco tempo ma dona colore e gioia al pranzo! Preferisco sempre acquistare prodotti di stagione, ma domenica avevo proprio voglia di preparare questo primo, che riscuote sempre un bel successo in famiglia…anche tra i bimbi.Così sono andata dal fruttivendolo alla ricerca di qualche zucchina locale.
Provare per credere! Tempi 10 minuti per la preparazione 20 minuti di cottura 1 minuto di riposo   Ingredienti (per 4 persone) 350 gr di pasta (preferibilmente  corta, ma possono essere buone anche delle fettucine) 2 zucchine medio grandi – meglio se romansche 2 fette alte di Speck Alto Adige 8 pomodorini (tipo pachino o ciliegino) 1/2 bicchiere di vino bianco 1 spicchio d'aglio 1 cucchiaio di olio EVO sale ricotta salata q.b.
  Procedimento Tagliare lo speck a cubetti, piuttosto fini e cucinarli in una padella antiaderente a fiamma medio alta , senza olio.
In questa maniera lo speck diventerà croccante fuori e morbido dentro.
Una volta cotto, togliere lo speck dalla padella e metterlo da parte (in un piatto, in una ciotola, ...).
Mettere da parte la padella per le successive cotture.
Lavare bene le zucchine, asciugarle, togliere le punte delle zucchine e tagliarle in 2 o 3 parti (a seconda della grandezza delle zucchine).
Ricavarne dei fiammiferi piuttosto grandi.
Scaldare la padella in cui abbiamo cucinato lo speck,  un cucchiaio di olio con uno spicchio d'aglio, poi aggiungere le zucchine e lasciar cucinare a fiamma alta per i primi 2 minuti.
Poi abbassare leggermente e cucinar per circa 10-15 minuti, girando ogni tanto, finché le zucchine non sono cotte ma croccanti (ma non fatele stracotte).
Non coprite con coperchio e non salate, altrimenti le zucchine perdono acqua.
Prendete le zucchine e mettetele in una ciotola.
Nel frattempo cucinare la pasta in acqua salata (per una pasta dalla cottura media di 10 minuti) A questo punto, riprendete la solita padella, aggiungete i pomodorini tagliati a metà (o a spicchi) con lo spicchio d’aglio e un cucchiaio di olio e cucinare per 5 minuti a fiamma vivace.
A questo punto unite le zucchine e lo speck ai pomodori, sfumate a fiamma alta il mezzo bicchiere di vino.
Una volta sfumato il vino, salare il giusto considerando che lo speck è già molto saporito e condito [...]

Leggi tutto l'articolo