Pastine di pasta frolla

Le paste casalinghe , chiamate in Monferrato "gallette", erano un dolce molto diffuso indirizzato ai bambini ma non solo .In effetti sono nutrienti , di facile fattura,e si conservano benissimo .
Attualmente ci sono formine piccole in commercio che rappresentano animali che piacciono particolarmente  ai bambini quando vogliono aiutare a fare le pastine e quando le consumano..
Ingredienti: 500gr di farina 00 200 gr.di zucchero 250 gr.di burro 3 uova scorza di limone grattugiata 1/2 bustina di lievito per dolci 50 ml di latte Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, unite lo zucchero e, nel centro della fontana, il burro ammorbidito con il latte ,le uova intere, la scorza di limone.Impastate fino ad avere un bel panetto morbido che lascerete riposare per un' oretta.Stendete la sfoglia con il mattarello per uno spessore di pochi millimetri .Aiutatevi con la carta forno o con farina stesa sulla spianatoia per non fare attaccare i dolcini .Ritagliate le paste con diverse formine , stendetele su una lama da forno imburrata  e cuocete a 180 gradi per 7/8 minuti .Lasciate raffreddare prima di spostarle.Zuccherare con zucchero a velo.
   

Leggi tutto l'articolo