Pd:ira sindaci,non vogliono farci votare

(ANSA) – ROMA, 1 MAR – “È inammissibile non allestire gazebo in ogni comune della Sicilia e, in particolare, in quelli a guida Pd, delegittimando gli stessi amministratori, per limitare la partecipazione al voto sabotando il congresso: qualcuno ha deciso di impedire la partecipazione”.
È quanto si legge in un documento firmato da amministratori locali e segretari di circolo di oltre venti comuni del palermitano inviato ai candidati alle primarie di domenica prossima Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giacchetti.
Tra i comuni dove non è previsto un gazebo c’è Capaci, circa 13 mila abitanti.