Pedofilia: summit febbraio darà regole

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 16 GEN – Per papa Francesco “è fondamentale che tornando nei loro Paesi, nelle loro diocesi, i vescovi venuti a Roma” per l’incontro di febbraio sulla protezione dei minori “siano consapevoli delle regole da applicare e compiano così i passi necessari per prevenire gli abusi, per tutelare le vittime, e per far sì che nessun caso venga coperto o insabbiato”.
Lo ha dichiarato il direttore della Sala stampa vaticana, Alessandro Gisotti, secondo cui “è bene sottolineare che la Chiesa non è al punto di partenza nella lotta agli abusi”.
Il Comitato organizzativo dell’Incontro “La protezione dei minori nella Chiesa”, che si terrà in Vaticano dal 21 al 24 febbraio 2019, si è riunito a Roma giovedì 10 gennaio.
Al termine dei lavori il Papa ha ricevuto i membri del Comitato.
Papa Francesco ha assicurato la sua presenza per l’intera durata del meeting.
Il Papa ha affidato a padre Federico Lombardi, ex direttore della Sala stampa vaticana, il compito di moderare le sessioni plenarie dell’Incontro.