Pellizotti confermati due anni di squalifica per valori anomali.

Il Tribunale arbitrale dello sport di Losanna (TAS) ha ufficializzato la squalifica per due anni Franco Pellizotti, fermato nel maggio 2010 per valori anomali nel passaporto biologico e poi assolto dal tribunale nazionale antidoping.
La notizia è trapelata tra gli addetti ai lavori del ciclismo italiano.
Sempre a due anni di stop il Tas, per lo stesso motivo, ha condannato l'altro italiano Pietro Caucchioli, confermando in questo caso la sentenza iniziale del Tna.
Pellizotti, uno dei favoriti del prossimo Giro d'Italia, finirà di scontare la squalifica nel maggio 2012: come pena accessoria gli è stata comminata la cancellazione dei risultati ottenuti dal 7 maggio 2009, oltre ad una multa di 115mila euro.
Sarà contento (si fa per dire) Alberto Contador, in attesa del ricorso della Wada proprio al Tas di Losanna.
Sta prevalendo la linea dura, almeno a livello internazionale.

Leggi tutto l'articolo