Pennetta show a Indian Wells, batte la Stephens e vola in semifinale con Na Li

Un match rocambolesco, tra occasioni sprecate da una parte e dall’altra, rimonte e una bufera di vento e sabbia che ha imperversato sul centrale di Indian Wells nel terzo set, ha regalato a Flavia Pennetta la sua prima semifinale nel Premier Mandatory californiano, che non sarà uno Slam ma ci si avvicina molto.
Dopo due ore e 26 minuti di emozioni la 32enne azzurra ha battuto la statunitense Sloane Stephens, di 12 anni più giovane, erede designate delle sorelle Williams e capace di sfiorare l’ingresso tra le top ten lo scorso ottobre.
E’ finita 6-4 5-7 6-4 per Flavia, testa di serie numero 20, capace di riacciuffare in extremis un match che prima sembrava vinto, poi irrimediabilmente compromesso.
Nel primo set c’è stato equilibrio fino al 3-3, poi il break della Pennetta che ha chiuso 6-4 al proprio turno di servizio.
Nel secondo Flavia ha servito per il match sul 5-4 ed è stata a due punti dalla vittoria portandosi sul 30-15.
Tre punti di fila della Stephens, complici due errori di diritto della brindisina, hanno però rimesso in equilibrio il set.
Da quel momento il match è girato nello spazio di pochi minuti.
Cinque game consecutivi della giovane americana, numero 17 del seeding: 7-5 il secondo set, 3-0 nella terza e decisiva partita mentre sul campo si scatenavano fortissime folate di vento con la pallina che assumeva traiettorie a tratti incontrollabili.
Flavia ha tuttavia avuto la forza di reagire facendo valere la sua maggior esperienza: dopo aver annullato la palla dello 0-4 si è portata sul 3-3, ha annullato un palla break sul 3-4, quindi ha strappato il turno di battuta a zero alla rivale sul 4-4 e ha chiuso 64.
Unica nota negativa per l’azzurra il servizio, che non ha funzionato come negli incontri precedenti.
I numeri lo dicono chiaramente: poco sopra il 40 per cento le prime e 6 doppi falli.
La Pennetta, che in undici partecipazioni ad Indian Wells non era mai andata oltre gli ottavi, in semifinale (nella notte italiana tra giovedì e venerdì) Flavia sfiderà la cinese Na Li, favorita numero uno, che conduce 3-2 nei precedenti.
L’ultima sfida si è giocata ai recenti Australian Open, a livello di quarti: finì con un doppio 6-2 per la tennista asiatica, che in semifinale ha superato in tre set la slovacca Dominika Cibulkova, testa di serie numero 12: 63 46 63.
Nella semifinale della parte alta del tabellone si affronteranno la rumena Simona Halep (n.6) e la polacca Agnieszka Radwanska (n.2).
Nel torneo maschile definita la semifinale della parte alta del tabellone: di fronte ci saranno Roger [...]

Leggi tutto l'articolo