Pensieri al tramonto - Luca Carboni e Tiziano Ferro

Una vecchia barca legata alla sua cima ondeggia un po? e le pietre sotto ai miei piedi non si muovono vorrei stare così immobile degli anni e non fermarmi mai in faccia gli ultimi raggi del sole che fra un po? tramonterà e quando le sere scendono e dolci poi ci avvolgono ci addormentiamo e i sogni poi piano piano entrano come dottori attenti che ci guariscono o come amici veri che ci capiscono una vela splende bianca all?orizzonte e dei ragazzi ridono mi dispiace che i pensieri del mio tempo mi condizionano non riesco ad avere miti ne? eroi io sono un mito per me so che un bel vestito nuovo non può darmi nessuna felicità e quando le sere scendono e dolci poi ci avvolgono ci addormentiamo e i sogni poi piano piano entrano come artisti grandi che ci emozionano o come dolci amanti che ci amano anche gli amanti dopo i baci infuocati adesso si fermano il tempo passa in fretta è un peccato io non mi annoio mai voglio colorare i giorni e le ore tutto il tempo che ho ogni tempo ha la sua musica le sue voci ma il silenzio è sempre così

Leggi tutto l'articolo