Pensiero per un'amica..

Ci siamo riconosciute, a dispetto di persone, situazioni, luoghi e tempi sbagliati.
Ci siamo parlate, consapevoli di usare la medesima, concreta, autentica lingua...
E in quella stessa lingua di vissuti e ricordi paralleli, di comune sentire, di significati coincidenti, abbiamo continuato a parlare.
Ci siamo specchiate l’una nell’altra, scoprendo le molte differenze, le tante similitudini e di queste ci siamo entrambe arricchite.
Ci siamo evitate, oppure cercate, quando sentivamo che così doveva essere.
Ci siamo perse su strade parallele, poi riprese e poi ancora perse.
Ci siamo studiate, poi scoperte e raccontate.
E sostenute, regalate, divertite, commosse, abbracciate, abbronzate ed ammalate insieme.
Abbiamo sognato in modi diversi ed uguali: ed insieme abbiamo spalancato le finestre a quelli che credevamo essere orizzonti nuovi.
Ed eravamo presenti, quando una aveva bisogno dell’altra.
Ma a volte anche assenti, rapite dalla nostra solitudine.
Ci siamo illuse insieme e insieme disilluse.
Ed ancora oggi il ricordo del tuo sorriso è il mio sorriso, il ricordo delle tue lacrime sono le mie lacrime..
Ciao Manu...

Leggi tutto l'articolo