Per Men in Black 4 protagonista femminile

Mauro Baldan per RED||Carpet E' in sviluppo il quarto film della saga iniziata con Men in Black.
Confidando in una nuova interpretazione di Will Smith, i produttori puntano su un personaggio centrale femminile.
Ci sono novità in merito a Men in Black 4.
Nel corso di una dichiarazione raccolta dalla britannica BBC, Laurie MacDonald ha anticipato che nel nuovo film verrà fatto spazio ad un personaggio femminile, un nuovo agente attivo nel controllo dell'afflusso nel pianeta di creature extraterrestri.
Impegnata nel progetto con Walter Parkes, il marito, la produttrice ha aggiunto di confidare in un ritorno di Will Smith, nel cast dei tre film precedenti, ma che per ora non ha siglato nessun accordo per il quarto.
Men in Black, distribuito nel 1997, è stato interpretato anche da Linda Fiorentino, attrice il cui personaggio è emerso sul finale.
Il punto è che nei nei seguiti non è più stata coinvolta.
Il franchise, quindi, starebbe per prendere una direzione inedita.
Va ricordato che la saga è tratta dalla serie a fumetti The Men in Black.
Scritta da Lowell Cunningham e illustrata da Sandy Carruthers, è incentrata sull'ipotesi della reale esistenza di un'organizzazione segreta che opera all'oscuro di tutti, persino delle autorità statunitensi, con lo scopo di individuare gli alieni.
Costituita da 6 volumi, metà sono stati pubblicati per la prima volta da Aircel Comics nel 1990, mentre l'altra parte da Malibu Comics l'anno seguente.
Ora è totalmente nelle disponibilità di Marvel Comics.
© RED||Carpet, 2015 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo