Per capire veramente il problema dell'Africa: Quando Sankara invitò tutti gli Stati africani a non pagare il debito pubblico... 2 mesi dopo fu ucciso!

 

 
.
.
SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti
.
.
 
Per capire veramente il problema dell'Africa: Quando Sankara invitò tutti gli Stati africani a non pagare il debito pubblico... 2 mesi dopo fu ucciso!
A trent’anni dalla morte del rivoluzionario leader del Burkina Faso, manca ancora la verità su chi l’ha ucciso
Era il pomeriggio del 15 ottobre 1987 quando Thomas Sankara, da tre anni alla guida dell’ex colonia francese Alto Volta, da lui rinominata Burkina Faso (ovvero “Patria degli Uomini di valore”), viene falciato da una raffica di mitra in un agguato ordito da un gruppo di uomini armati nei pressi della sede del Consiglio Nazionale della Rivoluzione, nella capitale Ouagadougou. Insieme a lui vengono uccisi anche altri dodici ufficiali e membri del suo governo.
Chi era Thomas Sankara? E da chi e perché è stato ucciso? Alla prima domanda è possibile rispondere, ma rispetto altre due, trent’anni dopo la sanguinosa imboscata di cui il presidente e fondatore del Burkin...

Leggi tutto l'articolo