Per non dimenticare: 16 marzo 1968, il massacro di My Lai in Vietnam - Quando i soldati del Glorioso Esercito Americano massacrarono 504 civili inermi, torturando i vecchi, stuprando le donne e ammazzando senza pietà bambini e neonati...!

 

 
 
.
seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity 
.
.
 
Per non dimenticare: 16 marzo 1968, il massacro di My Lai in Vietnam - Quando i soldati del Glorioso Esercito Americano massacrarono 504 civili inermi, torturando i vecchi, stuprando le donne e ammazzando senza pietà bambini e neonati...!
 
Il massacro di Mỹ Lai, conosciuto anche come massacro di Sơn Mỹ, fu un massacro di civili inermi che avvenne durante la guerra del Vietnam, quando i soldati statunitensi della Compagnia C, 1º Battaglione, 20º Reggimento, 11ª Brigata della 23ª Divisione di Fanteria dell'esercito statunitense, agli ordini del tenente William Calley, uccisero 504 civili inermi e disarmati, principalmente anziani, donne, bambini e neonati.
I soldati americani - senza pietà - torturarono i vecchi, stuprarono le donne, uccisero anche i bambini e i neonati
Il massacro avvenne il 16 marzo 1968 a My Lai, una delle quattro frazioni raggruppate nei pressi del villaggio di Sơn Mỹ, sito nella provincia di Quang...

Leggi tutto l'articolo