Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 56 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.

 
 

 
.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
 
 
Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 56 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.
 
La diga mafiosa e la strage del Vajont
La strage del Vajont, quasi 2000 morti (di cui 487 bambini) seppelliti dal fango nella notte del 9 ottobre 1963. Memoria distorta e profitto a ogni costo. [Lucia Vastano]
Sono passati cinquant'anni dalla strage del Vajont, quasi 2000 morti (di cui 487 bambini sotto i 15 anni) seppelliti dal fango in una notte di un tiepido autunno di tanto tempo fa. La diga non è crollata, come ancora vergognosamente si legge spesso sui giornali o si ascolta alla radio o in televisione. Si sono “distratti” persino sul Venerdì di Repubblica del 4 ottobre scorso (“A mezzo secolo dal crollo, l'immigrato abita a Vajont”) che doveva commemorare l'anniversario, che voleva, nelle intenzioni, fare Memor...

Leggi tutto l'articolo