Per scattarsi un selfie uccide 31 stelle marine.

Per scattarsi un selfie influencer uccide 31 stelle marine
Per scattarsi un selfie uccide 31 stelle marine.
Animalisti in rivolta per l’orribile gesto di una influencer che, per farsi un selfie, ha provocato la morte di 31 stelle marine.
E’ bufera contro una famosa influencer, attaccata da decine di animalisti per aver provocato la morte di 31 stelle marine. Tutto per un selfie e per fare il boom di like sui social: la 29 enne ha infatti ucciso le meravigliose stelle di mare per farsi uno scatto sul bagnasciuga in costume. La blogger le ha infatti portate fuori dall'acqua disponendole in riva al mare a forma di cuore per poi posizionarsi all'interno della forma e scattarsi il selfie da postare su Instagram per i suoi follower. Ma in tanti hanno subito compreso che, così facendo, la donna aveva di fatto ucciso le stelle marine: strappate dal loro habitat naturale muoiono infatti nell'arco di pochi minuti. E se f...

Leggi tutto l'articolo