Per sempre Autunno

E così ci siamo addentrati a lente falcate nel pieno dell'autunno.
Benvenuto Ottobre, il mese del dolce declino, della romantica dolce morte.
Avvolgi con le tue nebbie e brine mattutine la vita giovane, spensierata e ingenua dell'estate,
sei discreto e silenzioso con i tuoi sommessi fruscii delle foglie ingiallite
come pagine di un vecchio libro che raccontano una storia lontana nel tempo e oramai passata.
I tuoi colori bruni riscaldano dai primi freddi,
la malinconia dei tuoi cieli grigi e le lacrime delle tue piogge.
I prati morenti non risuonano più di voci gaie e di giochi,
l'oscurità procede come un lento cupo esercito che conquista spazi di luce.
Tutto lentamente si assopisce stancamente e si prepara alla futura morte.
E' il mese della maturità e della meditazione.
Non una stagione, ma uno stato dell'anima.
Per sempre autunno.

Leggi tutto l'articolo