Perché investire in termovalorizzatori è sbagliato.

Parliamo, ci riempiamo la bocca da un po' di tempo di economia circolare, come la soluzione allo sovrasfruttamento delle risorse, al problema dell'inquinamento e del cambiamento climatico, poi però continuiamo a discutere di idee vecchie!
Non riusciamo proprio a liberarci del concetto di crescita quantitativa indefinita, ci è entrato talmente nella testa questo indicatore quantitativo del PIL, che deve crescere altrimenti il Mondo non progredisce, non va avanti; ne siamo così convinti, che i governi non pensano ad altro! Non ci rendiamo conto di quanto questa convinzione è errata e nefasta, eppure i risultati sono davanti ai nostri occhi, chiari e lampanti!
L'economia della crescita quantitativa eterna, mangia le risorse del pianeta e come un enorme tubo digerente le trasforma in rifiuti, che vanno ad accumularsi nell'ambiente; questa in sintesi è l'economia lineare.
Investire in termovalorizzatori per ridurre l'impatto dei rifiuti sull'ambiente è sbagliato, perché rientra nella log...

Leggi tutto l'articolo