Perchè investire in USA?

Perché i mercati USA sono redditizi Gli investitori stranieri potrebbero scegliere di continuare ad investire negli immobili in USA, e finanziare il suo disavanzo corrente per diversi motivi.
Si può scegliere di acquistare investimenti di portafoglio statunitensi al fine di beneficiare dell'alta liquidità ed efficienza dei mercati finanziari degli Stati Uniti, e dalla sua forte Corporate Governance, anche se entrambi questi punti di forza hanno mostrato alcune vulnerabilità durante le recenti turbolenze dei mercati finanziari.
Gli stranieri inoltre possono investire negli Stati Uniti al fine di diversificare il rischio, soprattutto se i rendimenti nei mercati finanziari americani hanno poca correlazione con i rendimenti sui mercati finanziari nazionali del proprio paese.
In alternativa, gli investitori stranieri possono investire i loro soldi se i propri paesi hanno forti legami con gli Stati Uniti di natura commerciale.
Paesi emergenti e investimenti in USA Kristin Forbes nel suo libro "Why Do Foreigners Invest in the United States?" ritiene che lo sviluppo finanziario di un paese è sempre correlato al suo investimento nei mercati azionari statunitensi.
In particolare, i paesi con mercati finanziari meno sviluppati investono una quota maggiore del loro portafoglio negli Stati Uniti e la grandezza di questo effetto diminuisce all'aumentare del reddito pro-capite.
Forbes osserva che lo sviluppo del mercato finanziario di un paese determina il suo investimento negli Stati Uniti e questo elemento ha diverse importanti implicazioni.
In primo luogo è bene considerare che se i paesi di tutto il mondo continueranno a sviluppare i propri mercati finanziari, e questo ridurrà gradualmente questo importante motore dei flussi di capitale in Stati Uniti, questi adeguamenti avverranno lentamente perché lo sviluppo dei mercati finanziari, soprattutto nei paesi a basso reddito è un processo lungo.
Inoltre le recenti crisi finanziarie come quelle dei sub-prime possono aver inciso sulla fiducia dei risparmiatori ma le grandi banche d'affari hanno già impostato efficienti contromisure atte a ristabilire la credibilità del più grande mercato azionario del mondo.

Leggi tutto l'articolo