Perché si ha uno shock anafilattico?

Quali sono le cause che possono far scatenare uno shock anafilattico? E' possibile prevenirlo?
"Ciao! Lo shock anafilattico è una grave reazione allergica dell’organismo, rapida e generalizzata, a sostanze estranee come farmaci o veleni di insetti.
Perché si verifichi occorre che la sostanza sia già penetrata in precedenza nell’organismo provocando una reazione allergica.
Poiché l’organismo è così già pronto a reagire alla sostanza, al successivo contatto, per cause ancora sconosciute, può reagire in modo eccessivo, scatenando lo shock.
Questo provoca dilatazione dei vasi sanguigni e costrizione delle vie respiratorie, pallore per il minor afflusso di sangue alla cute, respiro affannoso, battito cardiaco accelerato e stato di confusione.
La mancanza di sangue al cervello può portare a perdita della coscienza.
Se non si interviene rapidamente con i farmaci adatti, lo shock può provocare la morte.
Buona serata..."

Leggi tutto l'articolo