Perdono...

Il Perdono: un termine spesso strumentalizzato al fine di mettere a tacere la propria coscienza.
"Chi è senza peccato scagli la prima pietra".
Allora perché siamo spesso convinti di avere qualcosa da perdonare a qualcuno? O peggio, forse, perché ci aspettiamo che qualcuno pensi di aver qualcosa da farsi perdonare? Se errare è umano, da ciò dovrebbe derivare l'accettazione dell'altro senza limiti.
Da ciò dovrebbe scaturire semmai la ricerca del perché l'altro possa aver "sbagliato", capirne le ragioni, accettarne le motivazioni.
E anche quando queste non ci sono chiare, accettare  l'altro senza riserve è la dimostrazione dell'amore grande e profondo, e forse unico nel suo genere, che si possa nutrire verso un altro essere umano, quella forma di Amore che trascende da quello puramente fisico e terreno.
Arya

Leggi tutto l'articolo