Pericolo valanghe 'forte' in Tirolo

(ANSA) – BOLZANO, 14 GEN – Non si placa l’emergenza neve in Tirolo.
A causa della nuova ondata di precipitazioni nevose in vaste zone del land austriaco il pericolo valanghe è ‘forte’, ovvero grado 5 di 5.
Numerose strade sono chiuse e alcune località isolate.
Sono migliaia i turisti che non possono fare ritorno a casa.
A Lech, nel Vorarlberg, una valanga ha travolto ieri un gruppo di sciatori durante un fuoripista.
Tre sono morti e uno risulta ancora disperso.
Sale così a 8 il numero delle vittime dell’ondata di maltempo in Austria.
In Alto Adige la Vallelunga è chiusa per motivi di sicurezza.
A Melago nelle ultime 24 ore sono caduti 46 cm che si sommano alla neve dei giorni scorsi lungo tutta la cresta di confine, mentre nel sud dell’Alto Adige e sulle Dolomiti la neve scarseggia.
E’ attualmente chiuso anche passo Resia sul versante austriaco, il traffico viene perciò deviato per il Brennero.