Persiceto 85 vs Galeazza 0 - 1

Non è ancora tempo di bilanci ma posso sicuramente affermare che questa squadra è LA PIU' FORTE del campionato, a prescindere che si arrivi primi, secondi, quinti o sesti.
Quello di Galeazza è un gruppo davvero unico; raramente, se non mai, ho fatto parte di  una rosa così ben amalgamata sia dal punto di vista tecnico-tattico sia dal punto di vista umano.
Bando agli elogi e veniamo alla partita, che è stata sostanzialmente equilibrata nel primo tempo anche se il Galeazza ha l'occasione più limpida con Kamal che non riesce a ribadire in rete una conclusione di Manservisi respinta dal portiere.
I ritmi non sono alti e la partita, nonostante il campo eccellente, non è spettacolare.
Nel secondo tempo gli Arancioni giocano meglio.
Il Persiceto sbaglia una facile occasione davanti a Marzocchi, ma poco dopo subisce il gol-partita da Bersani, il quale memore dell'andata contro i cugini della Persicetana, effettua un tiro da quaranta metri che beffa il portiere locale.
Dopodiché si dirige a esultare sotto la tribuna gridando: "Campioni del mondo...
'nculoalmondo...
tuttaffanculo...
moccassorata...
bucchinammammata...".
E' quindi intervenuta l'usl con un'unità speciale e il buon Faustino Asprilla Bersani è stato accompagnato nel reparto di neuropsichiatria dell'ospedale Maggiore per accertamenti.
Pochi minuti dopo il vantaggio Lodi può raddoppiare ma il portiere si rifà deviando in angolo.
La partita viene poi gestita tranquillamente fino al triplice fischio dell'arbitro (ottimo il suo arbitraggio).
Uomo partita Sky è risultato Diego Gazzi, gladiatorio in mezzo al campo.
Mercoledì 26 marzo ci sarà il recupero Galeazza - Bentivoglio: chi vince va perlomeno ai playoff.
Parola di Maurizio Mosca!

Leggi tutto l'articolo