Personaggi illustri appartenuti alla Massoneria

Allende Gossens Salvador (1908-1973 Santiago del Cile), uomo politico cileno, presidente della repubblica dal 1970 alla morte, avvenuta tragicamente nel settembre del 1973 durante il golpe militare capeggiato dal generale Pinochet.
Azeglio Massimo Taparelli (1798-1866 Torino), scrittore e uomo politico.
Fu presidente del Consiglio piemontese dalla fine della prima guerra d'indipendenza, cui partecipò, al 1852.
Nel 1860 divenne governatore di Milano.
Amendola Giovanni (1882 Salerno - 1926 Cannes), uomo politico e pubblicista.
Antifascista aventiniano, esulò e morì per le lesioni riportate in ripetute aggressioni ad opera di militanti fascisti.
Ataturk Kamal, nome ufficiale di Mustafa Kemal (1881 Salonicco - 1938 Istambul), statista turco.
Fu il padre della Turchia moderna.
Baccelli Guido (1832-1916 Roma), scienziato e uomo politico.
Docente di medicina legale e poi di chimica medica all'università di Roma, fu ministro della pubblica istruzione con Depretis, Crispi e Pelloux, quindi dell'agricoltura con Zanardelli.
Balbo Italo (1886 Quartefana, Ferrara - 1940 Tobruk), aviatore e uomo politico.
Importante esponente del fascismo ferrarese, fu uno dei quariumviri della marcia su Roma e creatore della milizia fascista.
Organizzatore dell'aeronautica militare, della quale fu ministro dal 1929 al 1933, progettò e comandò come generale di squadra aerea i primi voli transatlantici di idrovolanti in formazione della storia (1931 Brasile e 1933 Stati Uniti).
Dal 1934 alla morte fu governatore della Libia.
Benes Edvard (1884 Kozlany, Boemia - 1948 Sezimovo), uomo politico cecoslovacco.
Fu ministro degli esteri dal 1918 al 1935 e presidente della repubblica dal 1935 al 1938.
Esule negli Stati Uniti e poi a Londra, dove dal 1940 presiedette il governo cecoslovacco in esilio, nel 1946 fu eletto presidente del governo di coalizione.
Nel 1948 legalizzò il colpo di stato comunista, poi si dimise rifiutandosi di firmare la nuova costituzione.
Bolivar Simon (1783 Caracas - 1830 Santa Marta, Colombia) generale e uomo politico venezuelano.
Liberatore del Venezuela e del Perù dal dominio spagnolo, fu presidente e dittatore militare della Grande Colombia dal 1822 al 1830.
Carnot Marie François Sadi (1837 Limonges - 1894 Lione), uomo politico francese.
Più volte ministro dei lavori pubblici, fu eletto presidente della repubblica nel 1887.
Combatté il boulangismo e favorì accordi con la Russia.
Venne assassinato da un anarchico.
Cavallotti Felice (1848 Milano - 1898 Roma), uomo politico, giornalista e autore drammatico.
Dopo aver [...]

Leggi tutto l'articolo